TRASPARENZA, GRUPPO PD XV: GIUNTA NON RIFERISCE IN AULA, SCRITTO A SEGRETARIO GENERALE PER REITERATE VIOLAZIONI REGOLAMENTO

Purtroppo, nonostante i continui solleciti in Commissione Trasparenza e nelle diverse sedute di Consiglio, oltre i molteplici richiami verbali, siamo stati costretti a interpellare il segretario Generale di Roma Capitale per le continue e gravi violazioni del Regolamento da parte del Presidente e della sua Giunta municipale.

Come noto infatti, l’articolo 47, comma 3, del Regolamento del Consiglio del Municipio Roma XV, prevede che la Giunta riferisca “annualmente al Consiglio del Municipio sulla propria attività e sullo stato di attuazione del programma”. Un importante strumento di resoconto e verifica dello stato di attuazione del programma innanzitutto da parte del Consiglio che, in ipotesi, potrebbe decidere la sfiducia per la Giunta. La relazione annuale, inoltre, alla luce della recente normativa, ha assunto nuova importanza anche nell’ottica della trasparenza, sì che i cittadini stessi siano messi in condizione di valutare opportunamente e meglio l’operato delle Istituzioni.

Dal momento dell’insediamento del luglio 2016 ad oggi, il Presidente e la sua Giunta non hanno mai riferito al Consiglio del Municipio sulla propria attività e sullo stato di attuazione del programma e a questo punto aspettiamo al più presto un’intervento del Segretariato per garantire l’osservanza delle norme e dei principi di democrazia e trasparenza oggi calpestati dal Presidente e dalla sua Giunta.

Così in una nota il Gruppo del PD del Municipio Roma XV