TORQUATI: PROROGATA AL 27 OTTOBRE RACCOLTA GRATUITA RIFIUTI INGOMBRANTI

Ama ha nuovamente prorogato dal 27 luglio fino al 27 ottobre la possibilità per i cittadini di usufruire del ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti anche al piano abitazione (sempre per i materiali fino a 2 metri cubi di ingombro).
Ama ricorda che la consegna domiciliare gratuita dei materiali è riservata esclusivamente alle utenze domestiche, viene fornita su appuntamento e prevede il ritiro degli ingombranti e dei RAEE (rifiuti elettrici ed elettronici) fino a 2 metri cubi di volume. E’ così possibile consegnare gratuitamente, per esempio, un divano a tre posti (2 mc), o un tavolo (1 mc) più un televisore oltre i 29 pollici (1 mc), o ancora una lavatrice (1 mc) e una lavastoviglie (1 mc). Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle 9 alle 20. Per prenotare, basta chiamare il CHIAMA ROMA 060606, attivo 24 ore su 24, o compilare l’apposito modulo di richiesta, nella sezione Servizi on-line del sito. Al momento della prenotazione, è necessario fornire il codice utente riportato in alto a destra nella bolletta della tariffa rifiuti. Tutto il materiale raccolto viene differenziato e avviato a impianti di trattamento per il recupero e il riciclo.

“Da aprile 2013 in 15 mesi sono stati circa 60 mila i ritiri a domicilio nella Capitale per un totale di oltre 7.390 tonnellate di materiali raccolti e avviati a recupero. Ora i cittadini romani possono usufruire dell’ennesima proroga fino al 27 ottobre: gli incivili non hanno più scuse, da più di un anno basta una semplice telefonata per liberarsi dei propri rifiuti ingombranti gratuitamente. Mi auguro che questo ennesimo sforzo possa essere compreso anche da chi finora ha utilizzato la propria città come una discarica. Ringrazio infine l’Assessore all’Ambiente di Roma Capitale Estella Marino”, ha dichiarato Daniele Torquati Presidente del Municipio Roma XV.