SCUOLE, RIBERA: BAMBINI COSTRETTI AL CHIUSO PER INEFFICIENZA AMMINISTRAZIONE

A seguito della nevicata del 26 febbraio l’amministrazione aveva disposto la chiusura degli spazi esterni delle scuole comunali al fine di verificarne l’agibilità e l’assenza di criticità degli alberi.

Purtroppo, a quasi due mesi dalla nevicata, in alcune scuole ancora non sono state effettuate le opportune verifiche e quindi non si ha alcun riscontro sullo stato di sicurezza dei giardini. Di conseguenza gli spazi esterni rimangono chiusi e notevoli disagi si stanno verificando in alcuni plessi, come ad esempio quello di via Brembio, nell’asilo nido Galline Bianche, le scuole l’Aquilone, il Trenino, la Mimosa, il Bruchetto, Vibio Mariano e Mengotti dove sono arrivate molte lamentele dai genitori dei bambini che, a causa della mancanza di verifiche e controlli, sono costretti a restare al chiuso. Queste sono al momento le segnalazione pervenute ma non è escluso che possano esserci altre scuole interessate dallo stesso problema. Nella scuola statale di via Baccano invece, a pochi passi da Galline Bianche, a seguito dei controlli il giardino è stato riaperto.

A questo punto è lecito porre alcune domande: perché a quasi due mesi dalla nevicata alcuni giardini delle scuole sono ancora chiusi? In quali scuole sono stati effettuati ad oggi i sopralluoghi e quali sono stati gli esiti? Quali sono i giardini delle scuole che offrono garanzie di sicurezza per i bambini e quali invece richiedono alcuni interventi? I bambini di Galline Bianche e Brembio, l’Aquilone, la Mimosa, il Trenino, Vibio Mariano e Mengotti quando potranno stare all’aperto invece di rimanere al chiuso nonostante la stagione primaverile? Potremmo anche scoprire che i giardini di alcune scuole sono stati chiusi senza alcuna motivazione, privando quindi inutilmente i bambini della possibilità di stare all’aperto in queste giornate primaverili. Dal XV Municipio non riescono a dare risposte invitando i genitori a rivolgersi altrove. Tutto questo è assurdo. La politica deve assumersi le proprie responsabilità, la Multiservizi e i dipartimenti dipendono dal Campidoglio governato dal Movimento  5 stelle, la stessa maggioranza che amministra il territorio del XV Municipio. Sono trascorsi quasi due mesi dalla nevicata e questa inefficienza sulla pelle dei bambini è inaccettabile. Domani chiederemo spiegazioni in commissione scuola e pretenderemo maggiore rispetto e risposte immediate e concrete per le famiglie. Purtroppo ancora una volta sono i cittadini del XV Municipio, in questo caso dei bambini, a pagare la superficialità e la lentezza di questa amministrazione.

Così in una nota Marcello Ribera, Vicepresidente della Commissione Ambiente, Mobilità e Sicurezza e membro della Commissione Scuola del Municipio Roma XV.